Vuoi suonare con Vasco? Il tuo sogno può essere realtà!

Modena Park si avvicina e si avvicina anche la possibilità di esibirsi nell’area del parco Ferrari sabato 1 luglio! Ha aperto oggi, infatti, il bando “Standing Ovation”, il contest per giovani musicisti promosso dal Comune di Modena e dalla Siae. I premi in palio per i tre vincitori sono la possibilità di esibirsi in attesa di Modena Park e un premio che arriva fino a duemila euro.
Il contest è rivolto a giovani band e solisti residenti in Emilia Romagna promosso dal Comune di Modena in collaborazione con la SIAE in occasione del concerto di Vasco Rossi e al quale è già possibile iscriversi.
E non finisce qui: per i dodici migliori artisti che supereranno la prima fase del concorso ci sarà anche l’occasione di far ascoltare le proprie canzoni a un musicista del calibro del maestro Giuseppe Vessicchio, presidente della giuria nazionale che decreterà prima i sei finalisti e poi i tre vincitori.

Il bando del concorso è on line sul sito standingovation.comune.modena.it. Si partecipa inviando entro domenica 28 maggio, oltre alla scheda di iscrizione, un proprio brano originale e una cover riarrangiata di Vasco Rossi. 
Tutte le candidature saranno valutate da una giuria regionale composta da Vittorio Corbisiero, produttore discografico e direttore artistico di Fonoprint Studios, storico studio bolognese che ha visto nascere i primissimi album di Vasco Rossi, in qualità di presidente; Marco Bertoni, musicista nei Confusional Quartet e produttore discografico per Motel Connection, Bloody Beetroots; Gianni Gherardi, giornalista di Ansa, e Repubblica; Andrea Tinti, giornalista del Corriere della Sera di Bologna.
Tra tutte le candidature sarà individuata una rosa di 12 semi finalisti, solisti e band, che si esibiranno su tre palchi nelle due serate precedenti il Modena Park presentando cover del “Blasco” e canzoni originali.
A decidere invece i sei artisti che potranno accedere alle audizioni, in programma il 30 giugno, per contendersi la vittoria sarà invece la giuria nazionale composta da tre figure di spicco del panorama musicale nazionale: oltre al presidente Giuseppe Vessicchio, musicista e compositore noto al grande pubblico per le sue presenze come direttore d’orchestra al Festival di Sanremo e come insegnante di musica nel programma televisivo “Amici di Maria De Filippi”, ci saranno Massimo Cotto, giornalista, dj radiofonico e autore, tra gli altri, del libro su Vasco Rossi “Qui non arrivano gli angeli”, e Gabriele Minelli, discografico e A&R Manager per la major discografica Universal Music Group.

I sei finalisti saranno inclusi nella compilation “Standing Ovation Modena” e i tre vincitori, nelle categorie “Miglior esibizione”, “Miglior testo originale”, “Miglior arrangiamento di un brano di Vasco Rossi”, si esibiranno davanti ai fan del rocker di Zocca al parco Ferrari nella giornata del Modena Park. I vincitori riceveranno anche un premio in denaro, di 2.000 euro per la miglior esibizione e di 1.500 per ciascuna delle altre due categorie.

In collaborazione con Radio Bruno, media partner del concorso, sarà inoltre assegnato un premio “Giuria popolare” (del valore di 500 euro) attraverso l’ascolto e la votazione on line: dal 10 al 30 giugno, infatti, il pubblico potrà ascoltare i 12 progetti semifinalisti sul sito www.radiobruno.it e votare il proprio artista preferito.
L’iscrizione a “Standing Ovation” è gratuita e per partecipare è sufficiente seguire le istruzioni pubblicate sul sito standingovation.comune.modena.it.
Ci sembra un’ottima occasione per poter mostrare un proprio repertorio e, perché no, realizzare un sogno!

 

 

Condividi questo articolo con i tuoi amici:
Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *